TERMINI E CONDIZIONI

I termini e le condizioni di vendita rappresentano una forma generalizzato di contrattazione senza trattativa che, nel rispetto della legge, predispone forme di tutela per il soggetto debole che vi accede, ovvero l’utente che acquista beni e prodotti aderendo alle predette condizioni. Esse, dunque, escludendo qualunque forma di negoziazione, devono essere dettagliate e prevedere in forma astratta una disciplina più possibile aderente alle esigenze delle parti.

Nell’e-commerce vige il principio della tutela del consumatore. In forza di tale principio, nel caso di vendite ad acquirenti consumatori, si applicano inderogabilmente alcune norme della legge dello Stato del domicilio del consumatore che prevedono precise obbligazioni in capo al venditore.

L’offerta e la vendita di prodotti sul sito web https://www.gladium.it sono regolati dalle seguenti condizioni generali di vendita.

Titolare del sito  sopra citato è Gladium di Paolo Cervesato

DEFINIZIONE

Il Cliente è l’acquirente dei prodotti che riveste lo status di consumatore, intendendosi per tale la persona fisica e giuridica che effettua l’acquisto ed agisce per scopi estranei all’attività imprenditoriale o professionale eventualmente svolta.

Il Sito è l’insieme delle pagine web relative a Gladium.
I Prezzi sono i costi, comprensivi di tasse e IVA, dei prodotti indicati sul sito.
Le Spese di spedizione sono i costi di spedizione dei prodotti.
Le Promozioni sono le vendite effettuate da Gladium a condizioni particolari per tutti o una parte dei prodotti e per periodi di tempo limitato.
Il Carrello è il contenitore virtuale presente sul sito dei prodotti selezionati dal Cliente per l’acquisto.
Le Condizioni di vendita sono le norme qui riportate che disciplinano il rapporto fra il Cliente e Gladium per l’acquisto dei prodotti.
La Consegna indica le tempistiche di consegna che rientrano in un intervallo che va da un minimo di 2 giorni ad un massimo di 4 giorni lavorativi, salvo eventuali imprevisti del vettore preposto, non imputabili ad Gladium.

OGGETTO

L’offerta e la vendita sul sito web Gladium integrano un contratto a distanza disciplinato dagli artt. 50 ss. del Decreto Legislativo 6 settembre 2005, n. 206 (Codice del Consumo), nonché dal Decreto Legislativo 9 aprile 2003 n. 70 (c.d. Legge sul Commercio Elettronico). L’acquisto dei prodotti è destinato ai consumatori.

Le presenti Condizioni di vendita disciplinano il rapporto tra il Cliente e Gladium per l’acquisto dei prodotti sul Sito.

Il Cliente è tenuto a leggere attentamente le Condizioni di vendita che Gladium mette a sua disposizione anche al fine di consentirgli la riproduzione e la memorizzazione delle ricordate Condizioni in ottemperanza a quanto disposto dall’art. 12, co. 3° del D. Lgs. n. 70/2003.

CONCLUSIONE DEL CONTRATTO

Con la conferma dell’ordine di acquisto da parte del Cliente, le Condizioni di vendita e le ulteriori informazioni contenute sul Sito si intenderanno pienamente conosciute ed accettate dal Cliente.

La conferma d’ordine da parte di Gladium trasmessa al Cliente all’indirizzo di posta elettronica indicato costituirà accettazione della proposta contrattuale.

Il contratto si intenderà concluso e sarà vincolante per entrambe le parti, nel momento in cui la conferma d’ordine sarà spedita al Cliente.

La conferma d’ordine inviata a mezzo e-mail di Gladium conterrà l’indicazione del prodotto/i acquistato/i, l’indicazione del Prezzo, dei mezzi di pagamento, delle Spese di spedizione, del diritto di recesso (vedi apposita pagina), in ottemperanza a quanto disposto dall’art.13 del D.Lgs. n. 70/03. Dopo il pagamento riceverete un’e-mail che vi notificherà la ricezione del pagamento e da quel momento decorreranno le tempistiche per la preparazione e la spedizione del vostro ordine.

Qualora il nostro staff dovesse trovare degli errori nel vostro ordine o ritenesse il vostro ordine non evadibile nei tempi e nei modi richiesti vi sarà data comunicazione tempestiva. E’ escluso ogni diritto del Cliente ad un risarcimento danni o indennizzo, nonché qualsiasi responsabilità contrattuale o extracontrattuale per danni diretti o indiretti a persone e/o cose, provocati dalla mancata accettazione, anche parziale, di un ordine o dall’annullamento dovuto al mancato pagamento entro il termine stabilito.

Nel catalogo prodotti pubblicato sul sito Gladium la disponibilità dei prodotti, anche essendo costantemente aggiornata, può subire variazioni non in tempo reale e senza preavviso.

State acquistando prodotti visionabili e descritti sul nostro sito ed accettate che le immagini dei prodotti possano non essere perfettamente rappresentative delle sue caratteristiche, ma possano differire per colore e sfumature, dimensioni o prodotti accessori presenti in figura.

GARANZIA E DIRITTO DI RECESSO

Tutti i prodotti venduti da Gladium sono coperti dalla garanzia convenzionale del produttore e dalla garanzia di 24 mesi per difetti di conformità, ai sensi del DL 24/02.

Le vendite di prodotti via internet sono disciplinate dalla legge D.Lgs n. 185 del 22/05/1999 che regola la materia dei contratti a distanza, cioè effettuate al di fuori dei locali commerciali. Il diritto di recesso è regolato dal D.Lgs 206/2005. Tale normativa sancisce il diritto di recesso, ovvero la possibilità per il consumatore di restituire il prodotto acquistato, a sua cura e spese, e di ottenere il rimborso della spesa sostenuta, escluse le spese di restituzione (come previsto dal comma 3 dell’art. 67 del Codice del Consumo), entro e non oltre 14 (quattordici) giorni di calendario a partire dalla data di consegna del prodotto. Nel caso di acquisto di più prodotti con un solo ordine consegnati separatamente, fa fede la data di ricezione dell’ultimo prodotto.

Per esercitare il diritto deve pervenirci comunicazione, nei termini, tramite e-mail all’indirizzo ordini(chiocciola)gladium.it

Per aiutarci a lavorare la pratica di recesso, velocizzando così i tempi, va indicato il n° d’ordine e il prodotto che si intende restituire.

Entro i 14 giorni di calendario dalla consegna, ovviamente, dovrà esserci spedito, a vostra cura e spese, il prodotto che si intende restituire. La spedizione, fino all’attestato di avvenuto ricevimento nel nostro magazzino, è sotto completa responsabilità del cliente. Gladium non risponde in nessun modo per danneggiamenti o furto/smarrimento di beni restituiti con spedizioni non assicurate. In caso di danneggiamento del bene durante il trasporto, Gladium darà comunicazione al cliente dell’accaduto (entro il giorno lavorativo successivo al ricevimento del bene nei propri magazzini), per consentirgli di sporgere tempestivamente denuncia nei confronti del corriere da lui scelto e ottenere il rimborso del valore del bene (se assicurato). In questa eventualità, il prodotto sarà restituito, con spese di spedizione a carico del cliente, contemporaneamente annullando la richiesta di recesso.

Condizioni di validità del recesso, in mancanza delle quali lo stesso decade:

– la merce va restituita integra e sigillata (senza alcun segno di usura, abrasione, scalfittura, graffio, deformazione, con cellophane di chiusura ancora sigillato ecc.) completa di tutte le sue parti (compresa eventuale documentazione e dotazione accessoria: manuali, cavi, ecc…) e negli imballi originali;

– il diritto si applica al prodotto acquistato nella sua interezza, pertanto, non è possibile esercitare recesso solamente su parte del prodotto acquistato (es.: accessori, allegati, etc…).

Va evitata in tutti i casi l’apposizione di etichette o nastri adesivi direttamente sulla confezione originale del prodotto.

RESO PER DIFETTO O NON CONFORMITA’

Nel caso in cui il corriere consegni un pacco visibilmente danneggiato e/o merce fuoriuscita si invita l’acquirente a RIFIUTARLO e a contattarci tempestivamente.

Qualora abbiate ricevuto un prodotto errato o danneggiato, vi preghiamo di contattare il nostro Customer Care inviando una e-mail all’indirizzo ordini(chiocciola)gladium.it

Il prodotto sarà esaminato dai nostri tecnici al momento del suo arrivo presso i nostri magazzini per valutare eventuali danni o manomissioni.

Se dovesse essere necessario, una volta verificato lo stato del prodotto, (es. la confezione e/o l’imballo originale risultino rovinati), Gladium provvederà a trattenere dal rimborso dovuto una percentuale, per contributo alle spese di ripristino.

Fatte salve eventuali spese di ripristino per danni accertati all’imballo originale, Gladium provvederà al rimborso integrale dell’importo già pagato per l’acquisto della merce, entro 14 giorni di calendario dal rientro del bene. Il rimborso sarà effettuato utilizzando lo stesso mezzo di pagamento da voi usato per la transazione iniziale, salvo che non lo richiediate su diverso mezzo di pagamento, in tale caso saranno a vostro carico eventuali costi aggiuntivi derivanti dal diverso metodo di pagamento da voi scelto.

Nel caso di decadenza/invalidità dell’esercizio del diritto di recesso, la merce rimarrà a vostra disposizione per il ritiro (a vostro completo carico) presso la nostra sede, che provvederà a darvene comunicazione.

PRIVACY

Vi informiamo che il D.Lgs. 196/2003 (Codice in materia di protezione dei dati personali) garantisce che il trattamento dei dati personali si svolga nel rispetto dei diritti, delle libertà fondamentali, nonché della dignità delle persone fisiche, con particolare riferimento alla riservatezza ed all’identità personale.

Noi tratteremo i dati conferiti con liceità e correttezza nella piena tutela dei diritti degli interessati ed in particolare della loro riservatezza. Ai sensi dell’art.13 del citato Decreto Legislativo Vi informiamo che il trattamento dei dati conferiti ha come scopo quello di procedere all’esecuzione del contratto.

Ove necessario all’esecuzione del contratto provvederemo a trasmettere i dati alla società di spedizione eventualmente incaricata nonché alle altre società che provvederanno a trattare fasi del processo di vendita e spedizione dei prodotti. Il conferimento dei dati è obbligatorio in quanto necessario allo scopo di eseguire il contratto di vendita.

Vi informiamo, inoltre, che, nel caso in cui venga prestato consenso in proposito, i dati potranno essere anche trattati allo scopo di fornire informazioni su iniziative, eventi, sconti promozionali e lancio di prodotti. In relazione al trattamento dei dati è possibile esercitare presso le competenti sedi i diritti previsti dall’art. 7 D.lgs. 196/2003.

Il Responsabile del loro trattamento è il Legale rappresentante, al quale Voi potrete rivolgervi in ogni momento per esercitare i diritti di cui all’art. 7 del D.Lgs. 196/2003.

INFORMAZIONI E RECLAMI

Per informazioni o chiarimenti sulle condizioni di vendita e sui prodotti il Cliente potrà contattarci via e-mail all’indirizzo info(chiocciola)gladium.it

LEGGE APPLICABILE E RISOLUZIONE DELLE CONTROVERSIE

Il contratto tra Gladium e il Cliente è regolato dalla legge italiana.

In caso di disservizio o controversia tra Gladium e il Cliente, sarà competente il Giudice del luogo di residenza o domicilio del consumatore se ubicati nel territorio dello Stato italiano.

Per i Clienti domiciliati in stati dell’Unione europea troveranno applicazione gli artt. 15-17 Reg. 44/01 UE. Per i clienti domiciliati al di fuori dell’Unione Europea sarà competente, in via esclusiva, il Tribunale di Roma.

NOTE PER LA FATTURAZIONE

Ai sensi dell’ art 22 D.D.P.R. 633/72, per il commercio elettronico non è obbligatoria l’emissione di fattura fiscale se la stessa viene richiesta in momenti successivi all’effettuazione dell’operazione d’acquisto.

Per gli acquisti conclusi senza un’espressa richiesta di fatturazione in fase di ordine. Le transazioni saranno registrate ai fini fiscali tramite corrispettivo in osservanza delle norme vigenti, pertanto, non sarà possibile richiedere fattura in seguito.

Nel caso si necessiti di fattura, quindi, si invita il Cliente a farne richiesta durante la compilazione dei dettagli di fatturazione nella pagina del carrello. Precisamente sotto la voce Note Ordine.

Con decorrenza dal 01/01/2019 e con riferimento alle cessioni di beni ed alle prestazioni di servizi effettuate tra soggetti residenti, stabili o identificati nel territorio dello Stato italiano, l’art. 1 del DLgs 05/08/2015 n. 127, così come novellato dall’art. 1 della L. del 27/12/2017 n. 205, prevede l’obbligo di adozione della fatturazione elettronica.

Chiediamo, quindi, al Cliente di indicare nella voce Note Ordine l’indirizzo di Posta Certificato o il codice SdI (Sistema di Interscambio). Se non comunicati procederemo all’invio della fattura elettronica secondo la normativa vigente e il Cliente potrà recuperarla nella Sua area riservata (Cassetto Fiscale) dell’Agenzia delle Entrate.