Garrett Metal Detector la Storia di una azienda tutta Americana.

Garrett Metal Detector

Charles ed Eleanor Garrett, fondatori di Garret Metal Detectors, sono entrati nel settore nel 1964. Da allora questo nome è diventato uno dei più riconosciuti e affidabili nel mondo dei metal detector sia nel campo sicurezza che per uso hobbistico.

1950-1959

1950-1959

Nel 1950 Charles Garrett si arruola nella Marina degli Stati Uniti e frequenta per circa sei mesi una scuola per elettricisti, ed è proprio da qui che inizia la sua formazione in elettronica. Avanza rapidamente di grado diventando sottufficiale elettricista di seconda classe e viene posto a capo del dipartimento elettrico al comando di quattordici uomini a bordo dell’USS Bottineau (APA 235).

1955

Nel 1955 a famiglia si trasferisce a Dallas, in Texas, dove Garrett inizia a lavorare per la Texas Instruments. Diventa parte integrante della divisione Space and Electronics dell’azienda e aiuta a progettare gli amplificatori a stato solido e gli alimentatori per un codificatore dati che viene utilizzato nel veicolo spaziale Mariner II diretto a Marte.

1959

Nel 1959 dopo il servizio in Marina e la laurea, Charles Garrett sposa Eleanor Smith di Pennington, in Texas dove Eleanor insegna alle scuole elementari. Garrett si iscrive alla Lamar University di Beaumont, in Texas, e inizia a studiare per conseguire la laurea come ingegnere elettronico.

1960-1969

1960-1969
1962

Nel 1962 I Garrett si trasferiscono a Garland, sempre Texas. Eleanor continua la sua carriera di insegnante e Charles accetta una posizione di Project Engineer presso la Geotechnical Corporation per progetti relativi alle scienza della terra. Aiuta a sviluppare circuiti per sismografi avanzati utilizzati sulla luna da Neil Armstrong nel 1969 per rilevare i terremoti lunari e altri disturbi sismici.

Nel 1963 Charles Garrett si appassiona al mondo del metal detecting e noleggia strumenti commerciali trovandoli particolarmente insoddisfacenti. Inizia a lavorare nel garage della sua casa Garland per progettare, sviluppare e costruire metal detector molto più performanti.

Nel 1964 Eleanor e Charles Garrett fondano la loro attività introducendo sul mercato il dual searchcoil Hunter, il loro primo metal detector venduto al dettaglio a 145,00 dollari.

1967

Nel 1967 Garrett compete con più di 35 aziende che hanno una lunga storia nella produzione e vendita di metal detector. Capisce presto che i suoi rilevatori devono offrire capacità di ricerca migliori di quelle disponibili sul mercato.

1967

Nel 1967 Garrett stabilisce il primo punto. Le sue bobine di ricerca brevettate, rivoluzionarie e indipendenti migliorano notevolmente l’efficienza della caccia al tesoro. Garrett brevetta una speciale tecnica di avvolgimento del piastra cambiando per sempre l’industria del rilevamento dei metalli.

1970-1979

Nel 1971 Garrett Metal Detectors si trasferisce in una nuova struttura di 450 metri quadrati e inizia ad aumentare drasticamente la produzione dei suoi prodotti. Lo stesso anno Garrett presenta il primo metal detector a basso costo: il Mini Hunter.

1973

Nel 1973 Garrett presenta il suo primo metal detector con tecnologia TR (trasmettitore-ricevitore). I modelli Garrett TR durante questo periodo includono il Competition Master, il Master Hunter e il Cache Hunter

1974

Nel 1974 Garrett presenta il setaccio Gravity Trap Gold Pan progettato e brevettato da Roy Lagal di Lewiston, Idaho. Garrett inizia la distribuzione mondiale di questa prodotto, che continua ad essere tutt’oggi il più famoso al mondo. Charles Garrett pubblica il suo primo libro, Successful Coin Hunting.

1975

Nel 1975 Garrett progetta il suo primo circuito di risintoniziazione a pulsante. L’editore di una pubblicazione nazionale di metal detecting, The Association, contatta Garrett e si offre di vendere i suoi rilevatori e prodotti per la ricerca dell’oro. Incoraggia Garrett a scrivere una serie di articoli sulle sue avventure, progetti e consigli.

1976

Nel 1976 il team di ingegneri di Garrett insieme Bob Podhrasky come capo ingegnere, iniziano la progettazione dei metal detector con capacità discriminante. (VLF)/TR. Garrett conia il termine VLF.

1978

Nel 1978 I cercatori USA chiedono a gran voce i rilevatori. Un cercatore con sede a Londra apre la prima negozio fuori dagli Stati Uniti. Peter Bridge è il primo rivenditore in australiana. A metà degli anni ’80 Garrett diventa uno dei maggiori produttori con oltre 1.800 distributori in tutto il mondo. Presenta il Sea Hunter, metal detector pulse induction.

Nel 1979 Garrett fonda l’International Treasure Hunting Society, nata per riunire i cercatori. Questa società sponsorizza presto la più grande caccia al tesoro internazionale mai condotta. Cinque intensi giorni presso il Trader’s Village Market, su 48 ettari e con oltre 2.000 cercatori più di $ 100.000 in premi.

1980-1989

1980-1989
1980

Nel 1980 Garrett pubblicata una rivista gratuita, Garrett Searcher, che viene distribuita in tutto il mondo. Gli articoli si concentrano sui successi della Garrett e sulle tecniche di ricerca e recupero, aumenta notevolmente l’interesse per i rilevatori di Garrett. Garrett introduce un metal detector con discriminazione motion.

1982

Nel 1982 Garrett conduce seminari alle autorità dello Utah Fish and Wildlife su come trovare proiettili negli animali uccisi dai bracconieri. Questo è il primo seminario ufficiale Garrett per le forze dell’ordine. Garrett ottiene il primo brevetto statunitense per l’uso di microprocessori nei metal detector.

1983

Nel 1983 vieni chiesto al Signor Garrett di sviluppare un metal detector di sicurezza a passaggio per i Giochi Olimpici del 1984 a Los Angeles con lo scopo di evitare la tragedia accaduta alle olimpiadi di Monaco del 1972.

1984

Nel 1984 Gli ingegneri Garrett producono il MagnaScanner, il primo metal detector a passaggio dell’azienda. I Giochi di Los Angeles segnano il primo ampio screening di rilevamento dei metalli della storia. Sessanta rilevatori walk-through e 1.000 rilevatori portatili Pocket Probe.

1985

Nel 1985 Garrett fornisce formazione sulla sicurezza e prodotti per la mostra egiziana di Ramses. Garrett rilascia i metal detector Freedom 1, Freedom 2 e Freedom ACE Coin Commander.

1987

Nel 1987 Garrett fornisce formazione e prodotti sulla sicurezza per i PanAm Games in Indiana. Vaughan Garrett inizia a utilizzare la sua esperienza nella produzione di video didattici sulla metal detecting e sulla sicurezza.

1988

Nel 1988 Garrett fornisce metal detector portatili e di sicurezza per i Giochi Olimpici di Seoul, Corea. Viene presentato il Grand Master Hunter il primo rivelatore con microprocessore di Garrett. Fornisce attrezzature per la sicurezza della Convention repubblicana del GOP a Houston, in Texas, dove verrà nominato il futuro presidente George H. W. Bush.

1950-1959

1990-1999
1990

Nel 1990 Garrett presenta il primo rilevatore a microprocessore GTA (Graphic Target Analyzing) con discriminazione a tacche multiple. Questa sistema è ancora oggi il metodo di discriminazione degli attuali metal detector. Garrett fornisce formazione e prodotti per la sicurezza delle forze armate statunitensi in Kuwait durante il conflitto del Golfo Persico noto come Desert Storm.

1992

Nel 1992 Garrett fornisce formazione e prodotti per la sicurezza dei Giochi Olimpici di Barcellona, Spagna. Garrett trasferisce la sede dell’azienda e la produzione nella sede attuale in 1881 West State Street a Garland, in Texas. Garrett presenta il primo metal detector parlante al mondo.

1996

Nel 1996 Garrett presenta il metal detector GTI (Graphical Target Imaging) con elaborazione del segnale digitale (DSP) dimensioni e profondità reali del bersaglio. Garrett fornisce formazione e prodotti per la sicurezza dei Giochi Olimpici di Atlanta, Georgia.

Nel 1997 Garrett Academy of Metal Detection è stata formalmente istituita per offrire la certificazione nell’uso delle apparecchiature di rilevamento dei metalli nelle applicazioni di screening dei checkpoint come aeroporti ed eventi speciali.

1998

Nel 1998 Garrett fornisce formazione e prodotti per la sicurezza dei Giochi Olimpici di Nagano, in Giappone.

1999

Nel 1999 La Garrett presenta il rilevatore a passaggio Magnascanner Pinpoint PD 6500, con rilevamento multizona.

2000-2009

2000-2009

Nel 2000 Garrett fornisce formazione e prodotti per la sicurezza sicurezza dei Giochi olimpici estivi di Sydney, Australia.

2001

Nel 2001 Garrett presenta il metal detector portatile SuperWand diventando il dispositivo standard utilizzato dagli aeroporti canadesi.

2002

Nel 2002 Garrett fornisce formazione e prodotti per la sicurezza dei Giochi olimpici invernali di Salt Lake City, Utah. Garrett fornisce il SuperWand a tutti gli aeroporti degli Stati Uniti.

Nel 2003 Garrett presenta il rivelatore a passaggio PD 6500i con 33 zone distinte, tra cui il rilevamento sinistro, destro e centrale. Garrett diventa l’unico produttore degli Stati Uniti a soddisfare le linee guida della TSA. Garrett introduce il metal detector Infinium.

Nel 2004 Garrett festeggia il suo 40° anniversario il 1° aprile. Garrett presenta il metal detector 1350 Graphic Target Profiling (GTP). Garrett presenta la serie ACE, i metal detector più avanzati ed economici al mondo.

Nel 2005 i rilevatori ACE 150 e ACE 250 di Garrett diventano i più venduti nel settore dell’hobbistica negli Stati Uniti e debuttano con successo nei mercati europei.

2006

Nel 2006 Garrett è presente nella serie TV di successo di John Ratzenberger Made in America, in onda su Travel Channel di Discovery Network. Robert Podhrasky, Direttore tecnico di Garrett, entra a far parte del consiglio di amministrazione di TMAC.

Nel 2007 La stabilimento di W. State Street a Garland si espandi 9.000 metri quadrati. Il nuovo ufficio di Garrett ospita un museo ampliato, un centro di formazione e conferenza per la formazione della Garrett Academy of Metal Detection.

2008

Nel 2009 Garrett viene premiato come miglior datore di lavoro nella contea di Dallas. Garrett fornisce rilevatori a passaggio e portatili per i Giochi Olimpici Estivi 2008 Pechino, Cina. Presenta il nuovo e popolare PRO-POINTER hobby e CSI PRO-POINTER per la sicurezza.

2010-2020

2010-2020

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza cookie tecnici e profilativi, propri e di terze parti, con lo scopo di migliorare le funzionalità e per inviarti pubblicità e contenuti in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.