Le basi del Metal Detecting

Le Basi del Metal Detecting

Questo è il primo articolo (spero di una lunga serie) di carattere tecnico che scrivo su questo sito. Saranno tutti molto brevi (per quanto possibile), semplici, e ricchi di illustrazioni esplicative.

Esco spesso con amici e clienti per una bella ricerca in compagnia ed è proprio in queste circostanze che mi rendo conto di quanto sia sottovalutata l’importanza della giusta spazzolata (tie pure la rima). E da qui l’intenzione di scrivere le righe successive.

Piastra Vicino al terreno

Iniziamo quindi con il principio base. Per non lasciare oggetti in profondità la bobina deve essere sempre il più vicino possibile alla superficie del terreno.

Sempre parallela al terreno

Per lo stesso principio suddetto è necessario che durante la spazzolata la bobina di ricerca sia sempre parallela al terreno e mai inclinata.

No alla spazzolata a pendolo 

Per essere più chiari, la spazzolata non deve mai e poi mai essere simile al moto del pendolo (movimento oscillatorio). Spazzolare cosi equivale ad avere il metal detector spento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza cookie tecnici e profilativi, propri e di terze parti, con lo scopo di migliorare le funzionalità e per inviarti pubblicità e contenuti in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.